Descrizione Progetto

Fonte immagine: https://www.canva.com/

Un’esperienza insolita per scoprire i segreti e le meraviglie della città partenopea!!!!

Dal 1 al 4 Marzo 2024 oppure

 Dal 8 al 11 Marzo 2024

Prenota escursione

PROGRAMMA

Venerdì-NAPOLI: IL CRISTO VELATO

Trasferimento a Milano e treno AV Milano-Napoli. Pranzo libero. Carico bagagli in bus e partenza per la visita guidata della Cappella S. Severo. È una delle opere più affascinanti e misteriose che si possano vedere a Napoli e in Italia. La leggenda narra che il velo di marmo sul corpo del Cristo, sia in realtà in tessuto, trasformato in roccia dall’illustre alchimista Principe di Sansevero. Altri invece attribuiscono l’effetto al talentuoso scultore Giuseppe Sanmartino. Tante sono le opere contenute nella Cappella Sansevero: statue, affreschi sono di una bellezza sorprendente. Sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

Sabato-NAPOLI BORBONICA

Prima colazione in hotel e partenza alla scoperta della Napoli Borbonica. Il Palazzo Reale venne fondato nel Seicento, con lo scopo di ospitare il Re di Spagna: Filippo III d’Asburgo. Con il tempo divenne fulcro del potere napoletano, ospitando così i re Austriaci, i Borbone e i Savoia. Sulla facciata, otto maestose statue rappresentano i sovrani che regnarono su Napoli. Entrando, un insieme di capolavori appartenenti alle quattro dinastie, danno vita alla reggia, rendendola unica al mondo. Il giardino reale offre una veduta sul meraviglioso Golfo di Napoli e sull’imponente Vesuvio.

Si prosegue con la visita guidata della Galleria Borbonica, nome nato in memoria di Ferdinando II di Borbone che realizzò questo tunnel con lo scopo di collegare segretamente il Palazzo Reale a Piazza Vittoria, in caso di assedio. Pranzo a base di pizza napoletana.

Nel pomeriggio visita del Teatro San. Carlo, il più antico d’Europa. Risalente al 1737, la struttura fu creata su volontà del Re Carlo III di Borbone. La pianta, a ferro di cavallo, è famosa per aver ospitato la più antica scuola di danza d’Italia, che nacque insieme al teatro. I colori dominanti sono il rosso e l’oro e sul soffitto 500 metri quadrati di tela, rappresentano Apollo e Atena, con la presenza di Dante, Beatrice, Virgilio e Omero.

Al termine, pausa caffè e assaggio di una tipica sfogliatella presso un negozio locale. Rientro per cena e pernottamento in hotel.

Domenica-NAPOLI INSOLITA

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per una visita insolita di Napoli. Si parte dal Pio Monte della Misericordia, gioiello artistico seicentesco che custodisce il capolavoro di Caravaggio “Sette opere di Misericordia”. Fondato nel 1602, la sede venne creata da sette giovani nobili per dare risposte alle domande di una vasta parte della popolazione, colpita dalla miseria. Da oltre quattro secoli l’istituzione benefica si occupa di assistenza per chi si trova in difficoltà.

Si prosegue con una delle esposizioni, considerate tra le più ricche e vaste al mondo: Il Tesoro di San. Gennaro. Gioielli, quadri e oggetti preziosi, si susseguono all’interno del museo dedicato al Santo. E’ presente la collana di San Gennaro, pezzo inestimabile, composto da tredici medaglie d’oro massiccio, contornate da zaffiri e smeraldi. Sono esposte anche: il Manto in pietre preziose, la Mitra d’argento dorato e il Calice in rubini. Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita alla Neapolis Sotterrata, il sito archeologico più rilevante presente nel centro storico di Napoli anche perché inserito all’interno del complesso angioino di San Lorenzo Maggiore. Nell’invaso irregolare di piazza San Gaetano è possibile ammirare il più vasto spazio corrispondente al centro civile e religioso della città antica riconosciuto come foro di età romana, coincidente a sua volta con l’agorà della città greca. Una vera e propria area archeologica si estende oggi a circa 10 metri di profondità, sotto la chiesa di San Lorenzo Maggiore. All’interno del chiostro settecentesco è visibile parte del macellum, il mercato romano, databile alla seconda metà del I secolo d.C. qui si aprivano botteghe e zone destinate alla vendita di alimenti.

Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Lunedì-MUSEO E REAL BOSCO DI CAPODIMONTE

Prima colazione in hotel e visita del Museo e Real Bosco di Capodimonte. La struttura è immersa nel Real Bosco, scrigno botanico considerato il parco più bello d’Italia. Un’enorme distesa che si protende fino ad affacciarsi sul Golfo e sulle acque cristalline. Il sito nasce come riserva di caccia di Carlo di Borbone, il palazzo lo progettò invece per la madre, con l’idea di ospitare la collezione dei suoi beni preziosi personali. Nelle sale si incontrano capolavori artistici tra cui quelli di Caravaggio, oggetti d’arredo e di lusso quali armi, sete, arazzi e la celebre porcellana di Capodimonte. Pranzo libero. Trasferimento in stazione e treno AV Napoli-Milano. Rientro alle località di partenza.

N.B il programma e l’ordine delle visite possono subire variazioni e per garantire la migliore riuscita del tour

 

QUOTA di partecipazione    € 795,00

ASSIC. ANNULLAMENTO facoltativa (non rimborsabile) € 22,00

Supplemento Singola   € 120,00

Acconto alla prenotazione EURO 250,00 per persona; saldo 30 giorni prima della partenza

La quota comprende: trasferimento alla stazione di Milano a/r; treno AV Milano-Napoli-Milano; sistemazione in hotel 4* nei dintorni di Napoli; autobus a disposizione per tutti gli spostamenti in loco; pasti come da programma con menù fissi (bevande ai pasti ¼ vino+½ acqua) – n.b. intolleranze/allergie alimentari da segnalare alla prenotazione; visite guidate come da programma; INGRESSI (CAPPELLA SANSEVERO, PALAZZO REALE, GALLERIA BORBONICA, TEATRO SAN CARLO, PIO MONTE DELLA MISERICORDIA, TESORO DI SAN GENNARO, NEAPOLIS SOTTERRANEA, CHIESA DI SAN LORENZO MAGGIORE, MUSEO E REAL BOSCO DI CAPODIMONTE); pausa caffè + sfogliatella; noleggio sistema radiocuffie; assicurazione medica (incluso Cover Stay)

La quota non comprende: assicurazione annullamento, tassa di soggiorno; ingressi non precisati; mance ed extra in genere e tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.

MINIMO 25 PARTECIPANTI – DOCUMENTI: CARTA D’IDENTITA’ IN CORSO DI VALIDITA’  

PENALI RECESSO

100% penale treno dal momento della prenotazione +€ 50,00 + la seguente penalità pacchetto: a) nessuna penalità se il viaggio viene annullato entro 60 giorni lavorativi prima della partenza; b) 30% di penalità dai 60 ai 45 giorni lavorativi prima della partenza; c) 50% di penalità dai 45 ai 30 giorni lavorativi prima della partenza; d) 75% di penalità dai 30 ai 15 giorni lavorativi prima della partenza; e) 100% di penalità dai 15 giorni lavorativi prima della partenza.

Condizioni, assicurazioni, garanzia annullamento, termini di vendita e penali recesso consultabili e scaricabili sul sito internet www.grignaexpress.it