Descrizione Progetto

27 e 28 giugno 2020

Prenota escursione

Da un attento studio filologico degli Statuti Comunali che vanno dal 1250 al 1350, nasce Il Mercato delle Gaite. Un tuffo nel passato medievale che ogni anno porta Bevagna indietro nel tempo. Costumi, cibi, arti e corporazioni, arcieri, musica…..la città ne è interamente coinvolta. Le Gaite (i rioni) sono quattro San GiorgioSan GiovanniSanta Maria e San Pietro e quattro sono le gare: il tiro con l’arco, il piatto, il mestiere, il mercato. Dieci giorni in cui la città si immerge nella quotidianità medievale: i bevenati in abiti d’epoca invadono le vie del centro storico, tornando a vivere, mangiare e lavorare proprio come i loro antenati.

Le botteghe di cartari, ceraioli, tessitori e zecchieri riaprono le loro porte per guidarti in un viaggio unico lungo le quattro gaite, i rioni, in cui era suddivisa Bevagna. Inoltre, puoi riscoprire le antiche tradizioni artigianali, le gare in costume e i sapori quasi dimenticati delle ricette del passato, grazie ai piatti medievali delle taverne. La musica medievale accompagna i momenti salienti del Mercato delle Gaite, con musiche medievali e antichi strumenti costruiti artigianalmente.

1° giorno – SPELLO E IL PINTURICCHIO

Partenza in primissima mattinata con bus GT. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Spello, adagiata su uno sperone del Monte Subasio al di sopra di una fertile pianura irrigua. Fra le città della zona è quella che sicuramente annovera il maggior numero di testimonianze di epoca romana; la cinta muraria, poi fondamenta per quella medioevale, i resti del teatro, dell’anfiteatro, delle terme e le splendide Porta Consolare, Porta Urbica e Porta Venere di epoca augustea. Salendo verso l’ alto si raggiunge la chiesa costruita fra il XII e il XIII secolo di Santa Maria Maggiore che ha al suo interno il più grande tesoro della città: è infatti qui la splendida Cappella Baglioni, sul lato sinistro della navata, dipinta dal Pinturicchio con le immagini dell’ Annunciazione, della Natività e della Disputa al Tempio, oltre ad altri affreschi dello stesso autore nelle cappelle della crociera e del Perugino sui pilastri di accesso al presbiterio. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno – BEVAGNA E IL MERCATO DELLE GAITE

Prima colazione in hotel e partenza per Bevagna. Mattinata a disposizione per visitare liberamente Bevagna e il mercato delle Gaite.                                                                                                                                          Trasferimento in un’azienda vitivinicola per la visita e il pranzo tipico fra le botti.                                     Arrivo previsto in serata.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 175
SUPPLEMENTO SINGOLA € 35

Acconto euro 100 ,00; saldo 15 giorni prima della partenza

MINIMO 30 PARTECIPANTI

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio in bus GT con partenza da Oggiono, Lecco, Cernusco, Vimercate, Monza;
  • sistemazione in hotel 3*;
  • pasti come da programma incluse bevande ( ¼ vino+½ acqua) – n.b. intolleranze/allergie alimentari da segnalare alla prenotazione;
  • visite guidate come da programma;
  • incaricato agenzia;
  • assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tassa di soggiorno;
  • ingressi;
  • assicurazione annullamento (consigliata);
  • mance ed extra in genere;
  • tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.