Descrizione Progetto

30 dicembre – 2 gennaio 2021

Prenota escursione

30/12/2020 – I piccoli borghi del pesarese: CANDELARA e NOVILARA. Un assaggio di olio d’oliva locale!!!

Partenza in prima mattinata. Arrivo in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio si raggiungeranno le prime colline dell’entroterra pesarese per visitare alcuni suoi piccoli borghi. Novilara, in posizione dominante tra le valli dei fiumi Foglia e Metauro, è un antico castello più volte ricostruito, ritenuto sempre importante per la sua posizione strategia di vedetta. Si visiterà la pieve intitolata a S. Michele Arcangelo, consacrata nel 1356 e completamente ristrutturata nel 1984. Si raggiungerà Candelara, famoso per il tradizionale mercatino di Natale dedicato alle candele. L’accesso all’antico castello avviene tramite un ponte di mattoni che nel ‘500 sostituì quello levatoio in legno, che interrompe l’imponente cinta muraria. Si potranno ammirare la Torre dell’Orologio che custodisce ancora l’antico meccanismo e, all’ingresso del paese, l’antica Pieve di Santo Stefano. Breve trasferimento in un casolare per un piacevole aperitivo con bruschette calde con olio nuovo e un bicchiere di vino. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

31/12/2020 – URBINO, sulle tracce di Raffaello. PESARO la città di Gioacchino Rossini. Festa di Capodanno!!!!!

Prima colazione in hotel e trasferimento a Urbino per la visita della “città ideale” del Rinascimento, dichiarata patrimonio dell’Unesco. Nella città potrete ammirare: il Palazzo Ducale, il Duomo, la Chiesa di San Domenico con il suo splendido portale. Passeggiando tra le viuzze tipiche della città rinascimentale potrete ammirare anche le chiese storiche, la Casa di Raffaello dove nacque e apprese i primi insegnamenti dal padre Giovanni Santi noto pittore dell’epoca, e immersi in un dedalo di casette e angoli caratteristici arriverete sino alla Fortezza Albornoz per ammirare il panorama. In questo periodo il centro storico è arricchito da presepi, allestiti nei vicoli e nelle piazze. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio visita guidata di Pesaro, città natale del celebre compositore Gioacchino Rossini. Attraversando il centro storico potrete ammirare il Duomo, che conserva mosaici di epoca romana, Casa Rossini (esterno) dove il compositore nacque e trascorse la sua infanzia, Piazza del Popolo dove si affaccia il bel Palazzo Ducale, i portali gotici delle chiese di S. Domenico, S. Francesco e S. Agostino, Rocca Costanza, Teatro Rossini (esterno) e il Conservatorio nato per volere testamentario del Cigno di Pesaro. Rientro in hotel per prepararsi alla serata. Cenone di Capodanno con musica.

 

01/01/2021 – FIORENZUOLA e i presepi sul mare. FANO e la tradizionale “moretta”

Prima colazione in hotel. Mattinata libera. Per chi lo desidera, passeggiata libera a Fiorenzuola di Focara, paese di delicati incanti, un borgo storico di fondazione romana e successivamente trasformato in castello dagli arcivescovi di Ravenna; durante le feste natalizie si “veste” di numerosi presepi legati al mare nascosti tra le finestre, le mura, le piccole nicchie tra le antiche mura. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a Fano, città di origini romane che conserva numerosi reperti di epoca augustea come le Mura romane, l’Arco d’Augusto, l’antico selciato della via Flaminia. Il centro storico offre inoltre altri luoghi d’interesse: Piazza XX Settembre con la fontana e il Teatro della Fortuna, la Tombe Malatestiane, la Chiesa di San Domenico e la Chiesa di Santa Maria Nuova che conserva la Visitazione di Giovanni Santi e due opere del Perugino, in particolare nella predella di una pala è possibile riconoscere lo stile del giovane Raffaello che in quel periodo era nella bottega del Perugino. Si visiterà lo splendido presepe di San Marco (ingresso a offerta), situato nelle cantine del 1.700 di Palazzo Fabbri, circa 350 metri quadri di presepe che ogni anno si arricchisce di nuove scene. Durante la visita una piacevole pausa per gustare la tipica Moretta fanese, la bevanda dei pescatori a base di caffè, anice, rum e scorza di limone. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

02/01/2021 – CAGLI, lungo l’antica via Flaminia

Prima colazione in hotel e trasferimento a Cagli, borgo fortificato situato nella valle del torrente Burano e lungo l’antica via Flaminia, che presenta un’interessante struttura urbanistica. Lungo il percorso vi suggeriamo una sosta alla Gola del Furlo, per visitare la splendida Abbazia romanica di San Vincenzo al Furlo. Attraversando il centro storico di Cagli potrete ammirare: il Torrione, una fortificazione realizzata dall’architetto Francesco di Giorgio Martini, l’antico teatro che conserva ancora le macchine teatrali ottocentesche, la cattedrale e le numerose chiese nel centro storico come Santo Stefano, San Francesco, Sant’Angelo Minore. In particolare, nella Chiesa di San Domenico, si potrà ammirare una delle più importanti opere di Giovanni Santi, padre di Raffaello: la Cappella Tiranni. Pranzo in ristorante. Rientro in serata.

N.B. l’ordine delle visite è puramente indicativo e può subire variazioni.

30/12/2020 – I piccoli borghi del pesarese: CANDELARA e NOVILARA. Un assaggio di olio d’oliva locale!!!

Partenza in prima mattinata. Arrivo in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio si raggiungeranno le prime colline dell’entroterra pesarese per visitare alcuni suoi piccoli borghi. Novilara, in posizione dominante tra le valli dei fiumi Foglia e Metauro, è un antico castello più volte ricostruito, ritenuto sempre importante per la sua posizione strategia di vedetta. Si visiterà la pieve intitolata a S. Michele Arcangelo, consacrata nel 1356 e completamente ristrutturata nel 1984. Si raggiungerà Candelara, famoso per il tradizionale mercatino di Natale dedicato alle candele. L’accesso all’antico castello avviene tramite un ponte di mattoni che nel ‘500 sostituì quello levatoio in legno, che interrompe l’imponente cinta muraria. Si potranno ammirare la Torre dell’Orologio che custodisce ancora l’antico meccanismo e, all’ingresso del paese, l’antica Pieve di Santo Stefano. Breve trasferimento in un casolare per un piacevole aperitivo con bruschette calde con olio nuovo e un bicchiere di vino. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

31/12/2020 – URBINO, sulle tracce di Raffaello. PESARO la città di Gioacchino Rossini. Festa di Capodanno!!!!!

Prima colazione in hotel e trasferimento a Urbino per la visita della “città ideale” del Rinascimento, dichiarata patrimonio dell’Unesco. Nella città potrete ammirare: il Palazzo Ducale, il Duomo, la Chiesa di San Domenico con il suo splendido portale. Passeggiando tra le viuzze tipiche della città rinascimentale potrete ammirare anche le chiese storiche, la Casa di Raffaello dove nacque e apprese i primi insegnamenti dal padre Giovanni Santi noto pittore dell’epoca, e immersi in un dedalo di casette e angoli caratteristici arriverete sino alla Fortezza Albornoz per ammirare il panorama. In questo periodo il centro storico è arricchito da presepi, allestiti nei vicoli e nelle piazze. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio visita guidata di Pesaro, città natale del celebre compositore Gioacchino Rossini. Attraversando il centro storico potrete ammirare il Duomo, che conserva mosaici di epoca romana, Casa Rossini (esterno) dove il compositore nacque e trascorse la sua infanzia, Piazza del Popolo dove si affaccia il bel Palazzo Ducale, i portali gotici delle chiese di S. Domenico, S. Francesco e S. Agostino, Rocca Costanza, Teatro Rossini (esterno) e il Conservatorio nato per volere testamentario del Cigno di Pesaro. Rientro in hotel per prepararsi alla serata. Cenone di Capodanno con musica.

 

01/01/2021 – FIORENZUOLA e i presepi sul mare. FANO e la tradizionale “moretta”

Prima colazione in hotel. Mattinata libera. Per chi lo desidera, passeggiata libera a Fiorenzuola di Focara, paese di delicati incanti, un borgo storico di fondazione romana e successivamente trasformato in castello dagli arcivescovi di Ravenna; durante le feste natalizie si “veste” di numerosi presepi legati al mare nascosti tra le finestre, le mura, le piccole nicchie tra le antiche mura. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a Fano, città di origini romane che conserva numerosi reperti di epoca augustea come le Mura romane, l’Arco d’Augusto, l’antico selciato della via Flaminia. Il centro storico offre inoltre altri luoghi d’interesse: Piazza XX Settembre con la fontana e il Teatro della Fortuna, la Tombe Malatestiane, la Chiesa di San Domenico e la Chiesa di Santa Maria Nuova che conserva la Visitazione di Giovanni Santi e due opere del Perugino, in particolare nella predella di una pala è possibile riconoscere lo stile del giovane Raffaello che in quel periodo era nella bottega del Perugino. Si visiterà lo splendido presepe di San Marco (ingresso a offerta), situato nelle cantine del 1.700 di Palazzo Fabbri, circa 350 metri quadri di presepe che ogni anno si arricchisce di nuove scene. Durante la visita una piacevole pausa per gustare la tipica Moretta fanese, la bevanda dei pescatori a base di caffè, anice, rum e scorza di limone. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

02/01/2021 – CAGLI, lungo l’antica via Flaminia

Prima colazione in hotel e trasferimento a Cagli, borgo fortificato situato nella valle del torrente Burano e lungo l’antica via Flaminia, che presenta un’interessante struttura urbanistica. Lungo il percorso vi suggeriamo una sosta alla Gola del Furlo, per visitare la splendida Abbazia romanica di San Vincenzo al Furlo. Attraversando il centro storico di Cagli potrete ammirare: il Torrione, una fortificazione realizzata dall’architetto Francesco di Giorgio Martini, l’antico teatro che conserva ancora le macchine teatrali ottocentesche, la cattedrale e le numerose chiese nel centro storico come Santo Stefano, San Francesco, Sant’Angelo Minore. In particolare, nella Chiesa di San Domenico, si potrà ammirare una delle più importanti opere di Giovanni Santi, padre di Raffaello: la Cappella Tiranni. Pranzo in ristorante. Rientro in serata.

N.B. l’ordine delle visite è puramente indicativo e può subire variazioni.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 615
SUPPLEMENTO SINGOLA € 120

La quota comprende:

  • viaggio in pullman GT con partenza da Oggiono, Lecco, Cernusco, Vimercate, Monza (2a fila suppl. € 20,00);
  • sistemazione in hotel 3* zona Pesaro;
  • pasti con bevande ai pasti (1/2 acqua, ¼ vino) come da programma – menù fissi (intolleranze da comunicare alla prenotazione);
  • incaricato agenzia;
  • visite guidate come da programma;
  • Cenone di Capodanno incluse bevande;
  • esperienze gastronomiche e degustazioni come da programma
  • assicurazione sanitaria

La quota non comprende:

  • bevande oltre quelle indicate
  • ingressi
  • tassa di soggiorno
  • auricolari
  • mance
  • ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO FACOLTATIVA € 22,00 da stipulare in fase di prenotazione
  • extra di carattere personale
  • tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende.