Descrizione Progetto

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/montagne-vertice-prato-dolomiti-5544365/

CANALE D’AGORDO E DOLOMITI!

Dal 04  al 6 Luglio 2022

Prenota escursione

PROGRAMMA:

1° giorno: CANALE D’AGORDO Partenza da San Zeno in prima mattinata. Arrivo in hotel e pranzo. Nel pomeriggio visita guidata di Canale d’Agordo, situato nell’incantevole Valle del Biois, alle porte della Valle di Gares. Intorno spiccano le vette più belle ed imponenti delle Dolomiti quali il monte Civetta, il monte Pelmo, le Pale di San Martino e la Marmolada. Conosciuto per essere il paese natale di Papa Giovanni Paolo I, è importante luogo di pellegrinaggio e di turismo religioso. Il centro storico è una grande galleria d’arte a cielo aperto: antichi affreschi a carattere religioso adornano i muri delle case. L’antica Pieve di San Giovanni Battista ha visto crescere la vocazione di Albino Luciani. Al suo interno custodisce numerose opere, fra cui un meraviglioso organo del 1801, il fonte battesimale dove fu battezzato Albino Luciani e una sua statua in bronzo. Interessante è Il Museo Albino Luciani, esposizione permanente dedicata al Papa. Da Piazza Papa Luciani si può percorrere la Via Crucis formata da 15 formelle bronzee che raffigurano la “Passione di Cristo”: si snoda per circa 2 km nel sentiero boschivo in direzione Falcade. Nel tardo pomeriggio sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: TOUR DOLOMITI Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e intera giornata di escursione sulle Dolomiti. Si parte in direzione Moena e attraverso la val di Fassa si raggiunge Canazei per salire fino Passo Sella a 2250 mt, dove ci sarà la prima sosta per ammirare la veduta sulla Marmolada, sul gruppo del Sella e sul Sassolungo. Si prosegue dalla val Gardena scendendo per raggiungere prima Passo Gardena e poi Colfosco in Val Badia. Attraverso la Val Parola si raggiunge il Passo Falzarego, dove è d’obbligo una sosta per il panorama. Dopo circa mezz’ora di strada si arriva a Cortina, nel cuore delle Dolomiti, famosa località turistica e sede delle prossime Olimpiadi invernali. Pranzo in ristorante e breve tempo libero. Si torna poi al passo Falzarego per raggiungere Rocca Pietore, con sosta al lago di Alleghe. Da Cencenighe si rientra in hotel per cena e pernottamento.

3° giorno: BELLUNO Prima colazione in hotel. Trasferimento a Belluno e visita guidata. Il centro storico è piccolo e ben conservato. Il Duomo, costruito nel VII secolo e poi rifatto nel Settecento, si trova in una delle piazze più belle della città. Di fronte al Duomo c’è l’ex palazzo del governo veneziano con il portico, le logge e le bifore, il Palazzo dei Rettori, oggi sede della Prefettura e la torre civica con l’orologio. Il vero salotto di Belluno è Piazza Martiri dove si passeggia sotto i portici guardando vetrine e incontrando persone (attività che in veneto si chiama liston). Borgo Piave, è la frazione più bassa del centro storico di Belluno: da qui partivano le zattere cariche di legname che prendevano il largo alla volta di Venezia dove le navi venivano costruite. Da Ponte della Vittoria si ammira uno dei paesaggi più belli su Belluno e sulle montagne che la circondano con la Schiara in prima linea. Pranzo in ristorante con menù tipico. Partenza per il rientro previsto in serata.

 N.B il programma e l’ordine delle visite possono subire variazioni, nel rispetto dei protocolli di emergenza Covid 19 e per garantire la migliore riuscita del tour

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

MINIMO 25 PARTECIPANTI        € 440,00

MINIMO 30 PARTECIPANTI        € 410,00

Supplemento singola  € 60,00

Acconto alla prenotazione EURO 500,00 per persona; saldo 20 giorni prima della partenza 

La quota comprende:

viaggio in pullman GT con partenza da San Zeno, Oggiono, Lecco, Cernusco, Vimercate, Monza;

  • sistemazione presso Hotel Belvedere a Falcade;
  • trattamento di pernottamento e pasti come da programma (menù fisso) compreso ½ acqua + ¼ vino – intolleranze/allergie alimentari da segnalare alla prenotazione;
  • visite guidate come da programma;
  • sanitaria e bagaglio

La quota non comprende:

  • bevande extra,
  • ingressi (Museo Albino Luciani € 8,00),
  • mance,
  • tassa di soggiorno,
  • extra di carattere personale, assicurazione annullamento e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”.

MINIMO 30 PARTECIPANTI – DOCUMENTI: CARTA D’IDENTITA’ IN CORSO DI VALIDITA’  – eventuale green pass se previsto

N.B. il programma e l’ordine delle visite possono subire variazioni, nel rispetto dei protocolli di emergenza Covid 19 per garantire la migliore riuscita del tour – Emergenza Covid. Le informazioni e le regole sono oggetto di frequenti aggiornamenti: ciascuno è tenuto ad informarsi e rispettarle

Condizioni, assicurazioni, garanzia annullamento, termini di vendita e penali recesso consultabili e scaricabili sul sito internet www.grignaexpress.it